Misure di sicurezza obbligatorie

Indipendentemente dalla sua durata, ogni intervento viene eseguito nel più totale rispetto delle massime misure di sicurezza e qualità, con strumenti e apparecchiature moderne e secondo tecniche sperimentate.

La sicurezza del paziente viene garantita anche con misure di controllo obbligatorie, ripetute varie volte e in vari momenti del vostro percorso verso la sala operatoria.
Vi sarà stato consegnato un braccialetto in plastica di identificazione. Il braccialetto deve essere portato al polso sul BRACCIO NON OPERATO. L’infermiera dell’ospedale di giorno controllerà il suo corretto posizionamento.

Per gli interventi ambulatoriali  sarà MARCATA con una croce la mano da operare. L’infermiera dell’ospedale di giorno prima, il medico anestesista dopo controlleranno che questa MARCATURA corrisponda alle indicazioni della cartella medica e del braccialetto. Per gli interventi in degenza ospedaliera questa marcatura potrà essere effettuata dal medico assistente del reparto.

Le principali informazioni del vostro dossier medico vi seguiranno in sala operatoria dove verranno controllate dal personale paramedico e dall’anestesista.

In sala operatoria incontrerete il chirurgo al quale potrete porre ancora tutte le domande che desiderate.

Prima di cominciare l’intervento il chirurgo effettuerà ad alta voce l’ultimo controllo obbligatorio ( “ time out “ )

Siamo convinti che solo con queste misure sia possibile garantire un massimo di sicurezza per interventi su parti simmetriche come la mano e le dita.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI , COMMENTI O DOMANDE  NON ESITI A CONTATTARCI VIA L'APPOSITO LINK
 
  Disclaimer  -  Webmaster    

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all´uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,
Cookie Policy.